Chatrian, allargare parco Mont Avic

Valle D'Aosta
aosta

Incontro con sindaci e rappresentanti area protetta

"Valutiamo insieme le azioni da intraprendere. Questo parco, che è regionale, è ancora poco conosciuto. Lavoriamo ad un Mont Avic del futuro, alla possibilità di allargarne il territorio". Lo ha detto l'Assessore regionale all'ambiente, Albert Chatrian, durante un incontro con i rappresentanti dell'area protetta, con il Presidente del comitato promotore e con i sindaci dei Comuni potenzialmente interessati al progetto di ampliamento (Fénis, Châtillon, Chambave, Pontey e Champdepraz).
    "Prosegue il nostro impegno per valorizzare al meglio la più grande ricchezza che abbiamo in Valle d'Aosta - aggiunge Chatrian -, quell'habitat ambientale unico che vogliamo far conoscere dal punto di vista turistico, ma anche, e forse soprattutto, vogliamo far apprezzare e rispettare a coloro i quali lo vivono quotidianamente. In questo senso, l'incontro ha permesso di ascoltare le istanze che provengono dal territorio, perché tutti devono sentirsi parte di questo grande patrimonio che siamo chiamati a tutelare".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.