Valanga colle Gran San Bernardo,ricerche

Valle D'Aosta
@ANSA
3a0474cd186d3862684b9530b7550b20

In Svizzera, strada appena riaperta dopo chiusura invernale

Una valanga è caduta sul versante svizzero del colle del Gran San Bernardo, riaperto ieri dopo la chiusura per la stagione invernale durata sette mesi e mezzo. La strada che collega l'Italia con la Svizzera è stata chiusa. In base alle prime verifiche svolte nessuna persona è rimasta coinvolta nella valanga staccatasi nel primo pomeriggio sulla strada che porta al colle del Gran San Bernardo (2.473 metri), a Bourg-Saint-Pierre (Svizzera), riaperto ieri al traffico dopo la consueta chiusura per la stagione invernale, durata sette mesi e mezzo.

Nelle ricerche sono impegnati, tra l'altro, due elicotteri e un cane da ricerca su valanga. Dopo la bonifica della valanga con l'esplosivo, sono in azione due frese per liberare la strada dalla neve.

La neve accumulata nei mesi scorsi ha raggiunto in alcuni punti anche i 12 metri di altezza e i mezzi dell'Anas e quelli svizzeri hanno lavorato settimane per rimuoverla dalla sede stradale.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.