Chatrian, al lavoro per aggiornamento Piano faunistico

Valle D'Aosta
@ANSA
c6c6681c1e70f095a47ee4ba761aa36a

'Necessario confronto con gli attori'

La Regione Valle d'Aosta è al lavoro per un "aggiornamento" del Piano regionale faunistico venatorio e a un eventuale ritocco al quadro normativo. Lo ha spiegato l'assessore regionale all'ambiente Albert Chatrian, intervenuto con il presidente della Regione Antonio Fosson, al convegno 'Progetto stambecco: attualità e prospettive per lo stambecco sulle Alpi italiane', organizzato a Aymavilles dall'Unione nazionale cacciatori zona Alpi. "Per fare un buon lavoro di pianificazione occorre essere realisti chiamando innanzitutto le cose con il loro nome, - ha aggiunto Chatrian - confrontandosi con gli attori che intendono portare il loro contributo senza paura di aprire dei percorsi nuovi, realistici, attuabili e seri, come siamo riusciti a fare, ad esempio, per la questione lupo". Secondo l'assessore all'ambiente "lo stambecco è una specie con grandi fragilità sia sotto l'aspetto genetico che da quello sanitario; allo stesso tempo però la sua presenza ha raggiunto livelli considerevoli, tali da indurre alcuni Paesi ad introdurre il controllo selettivo sulla specie". 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.