Spende 20 mila euro con bancomat rubato

Valle D'Aosta
@ANSA
b8e4ae28ac1c474e61c4ab38a2c164ce

Aostana 64enne ai domiciliari, colpo in sala attesa Beauregard

In 15 giorni ha dilapidato il conto corrente della donna a cui aveva rubato la carta bancomat, spendendo 20 mila euro per capi di abbigliamento, medicinali, materiale ottico e mobili: con queste accuse una donna italiana di 64 anni, Renata Matteucci, di Aosta, è stata arresta dalla polizia su ordinanza del gip. I fatti risalgono al mese di febbraio, quando la vittima del furto, in sala d'attesa all'ospedale Beauregard di Aosta, si era vista sottrarre la carta bancaria dal portafoglio, lasciato incustodito per qualche istante all'interno della borsa. La presunta autrice del furto è stata individuata anche grazie all'analisi delle immagini della videosorveglianza dei negozi dove è stata usata la carta bancomat. E' indagata per furto aggravato e uso indebito di carte di credito. Le indagini della squadra mobile sono state coordinate dal pm Eugenia Menichetti.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.