1 maggio, via a tavoli politiche lavoro

Valle D'Aosta
@ANSA
c38aefeeb28007950cc5ed67ef9fef2f

Regione, documento di sintesi entro l'estate

Sono stati avviati alla vigilia del Primo maggio i tavoli tematici dedicati alla costruzione del nuovo Piano di politiche del lavoro 2020-2022 della Valle d'Aosta. Lo rendono noto l'assessore alle Politiche del lavoro, Luigi Bertschy, e i segretari regionali dei sindacati Cgil, Cisl, Uil e Savt.
    "In occasione della ricorrenza del Primo maggio, - scrive la Regione in una nota - questo percorso condiviso assume particolare importanza, in quanto riconosce al tema del lavoro la sua assoluta centralità, anche per la nostra regione". In questo senso "il lavoro congiunto, che si svilupperà sui soggetti destinatari delle politiche del lavoro, lavoratori e lavoratrici, imprese, giovani, soggetti svantaggiati, avrà inizio il prossimo 10 maggio e proseguirà per i prossimi mesi, per arrivare a un documento di sintesi entro l'estate". E' prevista inoltre "la revisione della composizione del Consiglio delle Politiche del lavoro", che sarà "più snella e rispondente alle sfide che la regione è chiamata ad affrontare". 

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.