Casinò, pm sente consulente banca

Valle D'Aosta
@ANSA
6f8f6da05cb89f51286c71fcb3ad4b72

Proseguono indagini su lettere, domani Giunta 2014 in procura

Proseguono le indagini della procura di Aosta e della guardia di finanza sulle tre lettere di garanzia inviate nella primavera del 2014 a tre banche creditrici della Casinò de la Vallée spa per 19 milioni di euro dall'allora presidente della Regione Augusto Rollandin. Oggi il pm Luca Ceccanti si è recato fuori regione per ascoltare un consulente che all'epoca dei fatti dei tre istituti di credito che all'epoca si era interessato alla vicenda. Domani sono attesi in procura, sempre come persone informate sui fatti, i membri della giunta regionale del 2014, che riferiranno anche in merito alla consapevolezza di quell'esecutivo sulle lettere di 'patronage'. Missive che "non hanno avuto un passaggio in Giunta" e delle quali "quindi non ne eravamo a conoscenza come assessori", ha detto il 15 marzo scorso l'attuale presidente della Regione, Antonio Fosson.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.