Garante contribuenti, 190 casi in 6 mesi

Valle D'Aosta
@ANSA
d725b5a03142e8b436d7fcb70dfc4511

Formica, sottolineare differenza tra evasore e debitore

Sono 190 i cittadini che si sono rivolti al Garante del contribuente della Valle d'Aosta nel secondo semestre del 2018. "Il garante non e' qui a garantire gli evasori, perche' chi evade sottrae risorse all'erario", ha detto Orlando Formica presentando la relazione semestrale durante una conferenza stampa. "Governo e parlamento - ha sottolineato - dovrebbero prendere atto della differenza tra evasore e debitore, che e' colui che non ce la fa". Come gli "artigiani delle vallate che si presentano nei nostri uffici con una cartella, dicendo 'o pago questa o gli operai'. Ma anche i casi di coppie separate in difficoltà. Abbiamo segnalazione di operatori economici anche nel centro storico di Aosta che non riescono a pagare l'affitto". Secondo Formica, da parte degli enti di riscossione dei tributi, a volte si assiste a "richieste di pagamento legittime ma incompatibili con l'originaria capacita' contributiva del soggetto".
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.