Spaccio a minorenni, 2 arresti ad Aosta

Valle D'Aosta
aosta

Consumo in un appartamento messo a disposizione da pensionato

Aveva come destinatari privilegiati alcuni minorenni di Aosta lo spaccio di hashish, marijuana e cocaina scoperto dai carabinieri. Agli arresti domiciliari sono finiti l'aostana di 28 anni Giorgia Mauro e il pensionato di 55 anni Pietro Giovanni Manca. Le indagini, coordinate dalla procura di Aosta, sono state condotte dal nucleo investigativo - reparto operativo del gruppo dei carabinieri di Aosta. Il traffico riguardava 23 persone, di cui 16 minorenni residenti ad Aosta ed in altri comuni della media valle. La donna è ritenuta responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre all'uomo viene contestata l'agevolazione al consumo di sostanze stupefacenti: la sua casa era stata infatti adibita a luogo di ritrovo per il consumo e lo spaccio.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.