Traforo Monte Bianco, stop a tir Euro 3

Valle D'Aosta
@ANSA
ee8526209fab7879d28b2f9c22e9a327

'Per limitare inquinamento'. Tariffe +2,73% per tutti i veicoli

Dal primo gennaio scatta al traforo del Monte Bianco il divieto di transito dei veicoli classificati Euro 3 adibiti al trasporto e di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 tonnellate (messi in circolazione prima del primo ottobre 2006). Misura che si aggiunge a quella adottata nel 2012 nei confronti degli Euro 2 (prima del primo ottobre 2001). Decisioni che, fa sapere la prefettura dell'Alta Savoia (Francia), "mirano a limitare l'accesso al traforo del Monte Bianco ai veicoli meno performanti in materia di emissioni di inquinanti atmosferici. Permettono inoltre di contribuire all'insieme di azioni adottate a favore del miglioramento della qualità dell'aria nella valle de l'Arve". Ai piedi del versante francese del massiccio del Monte Bianco, infatti, il livello di inquinamento ha già provocato negli anni scorsi proteste della popolazione e rigide misure di contenimento delle emissioni. Per tutti i veicoli scatta inoltre l'aumento delle tariffe del 2,73%.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24