Ambiente,unicità M. Bianco in calendario

Valle D'Aosta
aosta

Chatrian, candidatura Unesco obiettivo culturale e turistico

(ANSA) - AOSTA, 20 DIC - E' dedicato alle unicità del territorio del Monte Bianco il calendario 2019 dell'assessorato regionale dell'ambiente e presentato oggi in una conferenza stampa. Un tributo al progetto di candidatura come patrimonio Unesco di questa area al confine tra Italia, Francia e Svizzera.
    "E' per tutta la nostra regione di un obiettivo importante non solo dal punto di vista turistico, ma anche culturale", ha spiegato l'assessore all'ambiente Albert Chatrian. "Quando si parla di Monte Bianco si parla di Valle d'Aosta", ha rimarcato il presidente della Regione, Antonio Fosson. La candidatura "porterà benefici anche ai territori più marginali - ha evidenziato Franco Manes, presidente del Cpel - dopo la decisione di allargare i confini dell'Espace Mont Blanc inserendo anche l'area del Grand Combin".
    Il calendario, da oggi in distribuzione, è corredato da foto paesaggistiche di Massimo Lotto, Massimo Bétemps, Luigi Ramponi, Virgilio Giacchetto, Marco Bisazza, Mauro Bassignana, Cesarino Bionaz e Riccarda Lettry.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24