Rini nuovo presidente Consiglio Vda

Valle D'Aosta
@ANSA
c791c37c07ff1790f700a85eda2bfb33

Eletta con 18 voti a favore e 17 contrari

Emily Rini, di 36 anni, praticante avvocato, è il nuovo presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta. L'Assemblea l'ha eletta con 18 voti a favore e 17 contrari. Aveva già ricoperto la stessa carica dal 19 settembre 2012 al 9 giugno 2014, oltre ad essere stata in passato assessore regionale all'istruzione e cultura. In Consiglio Valle dal 2008, Rini è stata confermata nell'Assemblea alle elezioni del maggio scorso ottenendo 1.169 preferenze all'interno della lista dell'Union valdotaine (poi è passata al gruppo Misto).

"Ritrovare serenità di dialogo" - "In quest'aula è necessario ritrovare una serenità di dialogo e un clima di collaborazione. Io sarò la garante di una linea inclusiva e non divisiva. Sono sicura che in quest'ottica sapremo aprire una nuova fase della politica valdostana". Lo ha detto il neo presidente del Consiglio Valle, Emily Rini, pochi minuti dopo la sua elezione, ponendo l'accento sul "rispetto del ruolo di consigliere". "Per me - ha aggiunto - è un grande onore rappresentare il Consiglio Valle. L'aula deve tornare a essere luogo di decisioni e di confronto dialettico sui temi cari alla nostra comunità. Inoltre è necessario continuare la collaborazione e i contatti con le altre assemblee". Vice-presidenti sono stati nominati Augusto Rollandin (Uv) e Luca Distort (Lega), segretari Claudio Restano (Pnv) e Luigi Vesan (M5S).
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24