Furbetti Isee, scoperti 46 finti poveri

Valle D'Aosta
@ANSA
ca0138bb17193a54163332483e68ce93

Per aiuti affitti e riscaldamento. Uno non ha dichiarato 1 mln

Quarantasei 'finti poveri' sono stati scoperti dalla guardia di finanza in Valle d'Aosta nell'ambito dei controlli su altrettante dichiarazioni sostitutive per l'ottenimento di contributi regionali per locazioni e per il riscaldamento invernale (bon de chauffage). La sanzione amministrativa scattata - che varia in base a quanto indebitamente percepito - ammonta a oltre 80 mila euro. Una persona, spacciandosi per nullatenente, è stata sottoposta a verifica fiscale, durante la quale il reddito dichiarato è passato da poche migliaia a quasi un milione di euro. In altri otto casi il reddito è stato rettificato per oltre 10 mila euro: tra questi c'è un cittadino che a fronte di redditi dichiarati pari a zero aveva in realtà percepito 33 mila euro. E' emerso poi che un titolare di assegno sociale erogato dall'Inps non aveva diritto al beneficio e per questo è stato denunciato per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24