In baita con refurtiva, arrestato

Valle D'Aosta
@ANSA
3a6285f9f8e1cca2533bf0afddd58a26

Vicino al colle San Carlo, muratore era già ricercato

I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato Fabrizio Shqalshi, muratore albanese di 33 anni.
    A seguito di una segnalazione di alcuni residenti in zona, i militari delle stazioni di Morgex e Courmayeur ieri lo hanno sorpreso in una baita nei pressi del Colle San Carlo. "Oltre ad aver asportato degli oggetti in baita - riferiscono i carabinieri - aveva addirittura dormito e mangiato riposandosi durante la notte". Nel corso delle perquisizioni è stato trovato in possesso di indumenti e oggetti personali "compatibili con quelli asportati nei giorni scorsi nei furti perpetrati a La Salle a inizio mese". Saranno restituiti ai legittimi proprietari dai carabinieri di Morgex. Shqalshi, "pluripregiudicato per reati patrimoniali", era inoltre già destinatario di un ordine di carcerazione del tribunale di Venezia, in quanto irreperibile con la sospensione dell'affidamento in prova.

Al termine del processo per direttissima, il gup Maurizio D'Abrusco ha condannato Shqalshi (avvocato Federico Fornoni) a un anno e un mese di reclusione. Il pm Francesco Pizzato ha riqualificato il reato in violazione di domicilio. 
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24