Impegno civico, no maggioranze Uv e Lega

Valle D'Aosta
@ANSA
a4fcafc28c7e976f3d6b7ce46a84501d

Incontro con Alpe, consegnato documento con 10 priorità

"Per vari e diversi motivi occorre evitare la formazione di maggioranze con la presenza dell'Union valdotaine e della Lega. Restiamo, invece, disponibili al confronto con le altre forze, a partire da un programma di cambiamento radicale". E' quanto dichiarano i referenti di Impegno civico all'indomani di un incontro con Alpe in merito alla situazione di crisi della maggioranza regionale e all'attuale situazione di ingovernabilità.
    Impegno civico ha inoltre consegnato alla delegazione del galletto un documento in dieci punti nel quale sono indicate alcune delle priorità su cui il Consiglio regionale e una nuova maggioranza dovrebbe lavorare "per fornire risposte adeguate ai bisogni della società valdostana". Tra questi, contrasto alla povertà, eliminazione di privilegi e del malcostume politico, interventi su ferrovia, lavoro, gestione rifiuti e agricoltura, sospensione dell'iter della quotazione in Borsa di Cva, introduzione della preferenza unica nella legge elettorale.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24