Cocaina in auto, oltre 4 anni di carcere

Valle D'Aosta
@ANSA
94d66d3ac98aaf40ca06a2520d08057e

Un patteggiamento e una condanna per due trentenni

(ANSA) - AOSTA, 30 OTT - Si è chiuso il processo di primo grado per due trentenni di origine romena domiciliati ad Aosta e arrestati nel giugno scorso per possesso di stupefacenti ai fini di spaccio. Nella loro auto, fermata al casello autostradale di Aosta, la guardia di finanza aveva trovato un etto di cocaina nascosta in un involucro dietro la leva del cambio. Elena Simona Petrescu (difesa dall'avvocato Antonio Foti di Torino) è stata condannata a due anni e sei mesi di reclusione e a 10 mila euro di multa, Bogdan Marian Ganta (avvocato Davide Meloni di Aosta) ha patteggiato due anni e tre mesi oltre a 6 mila euro. Entrambi erano ai domiciliari.
    Durante la perquisizione della casa dei due erano stati trovati altri sette ovuli di cocaina, in un borsellino custodito in camera da letto, oltre a un bilancino di precisione e materiale utilizzato per il confezionamento. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Eugenia Menichetti.
   

Aosta: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24