Covid: +4.520 casi Marche, -11 ricoveri, 5 decessi

Marche
2c9b1f796fe62a2d9070200c961a2b79

In calo incidenza, si allenta saturazione posti letto ospedali

ascolta articolo

(ANSA) - ANCONA, 30 GEN - Sono 4.520 i positivi al covid rilevati nell'ultima giornata nelle Marche, dove continua a scendere l'incidenza, arrivata a 2.460,56 su 100mila abitanti (ieri era 2.524,70 con 5.111 nuovi casi), mentre scendono anche i ricoveri, che sono 360, -11 su ieri. Cinque invece i decessi, di tre uomini e due donne, di età compresa tra 59 e 88 anni, tutti con patologie pregresse che fanno salire il totale a 3.417, Secondo i dati dell'Osservatorio epidemiologico regionale, sono 14.568 i tamponi analizzati complessivamente dei quali 12.846 del percorso diagnostico, con 35,2% di positività.
    I soggetti con sintomi sono 597, i casi in fase di approfondimento epidemiologico 1.458, i contatti stretti di casi positivi sintomatici 1.406, i contatti domestici 1.009, i positivi in setting scolastico formativo 7, i contatti in ambiente di vita/socialità 17. La provincia di Ancona è ancora quella con il maggior numero di contagi, 1.220, seguita da Macerata con 1.059, Pesaro Urbino con 942, Ascoli Piceno con 619, Fermo con 516, oltre a 164 fuori regione. Contagi più diffusi nelle fasce di età 25-44 anni con 1.155 positivi, 45-59 anni con 1.050, 6-10 anni con 536. I ricoverati sono 360, -11, dei quali 59 in terapia intensiva (-2), 75 in semi intensiva (+5), 226 (-14 su ieri), 22 i dimessi. Dati che fanno scendere l'occupazione delle terapie intensive al 23% e quella dell'area medica al 29,5% (dopo che ieri aveva scavalcato il 30%). Sono 47 le persone in osservazione nei pronto soccorso, 224 gli ospiti di strutture territoriali. I positivi alla data di oggi sono 26.931 (-693), le persine in quarantena o isolamento domiciliare 64.121 (quelle con sintomi 4.977), i dimessi/guariti salgono a 228.721 dall'inizio della pandemia. (ANSA).
   

Ancona: I più letti