Covid: Gimbe,nelle Marche +30,8% nuovi casi in una settimana

Marche
1fe568b5d3dd3dc19077069185fd33f8

Peggioramento con 713 casi attualmente positivi per 100mila

(ANSA) - ANCONA, 13 GEN - Nelle Marche, nella settimana 5-11 gennaio si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100mila abitanti (713) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (30,8%) rispetto alla settimana precedente. Lo rileva la Fondazione Gimbe nel suo monitoraggio settimanale. Sopra soglia di saturazione i posti letto in area medica (25,2%) e in terapia intensiva (22,3%) occupati da pazienti Covid-19. Secondo dati di Gimbe, la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 77,6%, sotto la media italiana che è 79%, a cui aggiungere un ulteriore 2,7% (media Italia 3,8%) solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 61,3% (media Italia 61,5%). La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari 1,3% (media Italia 2,4%) a cui aggiungere un ulteriore 7,3% (media Italia 15,9%) solo con prima dose. La provincia di Ancona è quella con la maggiore incidenza di casi per 100mila abitanti dell'ultima settimana con 1.176, seguita da Fermo con 1.031, Ascoli Piceno con 916, Macerata con 577, Pesaro Urbino con 420.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24