Covid: sindaco Civitanova, Covid Hospital orgoglio Italia

Marche
445ac4ee37011360034531be62a23854

Se riapre Comune farà la sua parte, qui curate 600 persone

(ANSA) - CIVITANOVA MARCHE, 11 GEN - "Dopo due anni di pandemia il Covid Hospital di Civitanova Marche non solo è un orgoglio per la nostra comunità, ma anche per l'intero Paese": a dirlo all'ANSA è il sindaco della cittadina marchigiana, Fabrizio Ciarapica. "Qui sono state curate oltre 600 persone - ricorda - e se la Regione decidesse di riaprirlo l'amministrazione comunale darà il massimo contributo come ha sempre fatto". "Al momento non ho ricevuto alcuna notizia in merito a una eventuale riapertura della struttura - dice Ciarapica -. Qualche giorno fa, proprio in merito al Covid Center, ho sentito il presidente Francesco Acquaroli che al momento, mi ha spiegato, stanno monitorando l'andamento dei contagi per valutare le soluzioni da adottare". "Resta il fatto - conclude il sindaco - che la nostra è una struttura simbolo alla lotta al Covid ed avercela è una fortuna assoluta". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24