Passi in avanti per hub Amazon in zona Interporto Jesi

Marche
e96e684a3e729a3192e970d3a891148b

Bocchini (Confindustria), "buona notizia, lavoro a 900 persone"

   Passi in avanti per l'insediamento di Amazon a Jesi (Ancona). Nei giorni scorsi, il consiglio di amministrazione dell'Ente Interporto ha accettato all'unanimità la manifestazione d'interesse non vincolante con scadenza il 5 gennaio estesa da Dpa Dorica Trasporti e Amatori, e da Scannell general contractor del gigante dell'e-commerce. Il progetto prevede l'insediamento di un mega hub logistico da oltre 60 mila metri quadrati, per un investimento che dovrebbe ammontare a 4-5 milioni di euro.
    Si attendono la valutazione di impatto ambientale del Ministero competente e la variante urbanistica del consiglio comunale di Jesi. "Con l'accettazione all'unanimità da parte dell'Ente Interporto di Jesi della manifestazione di interesse non vincolante avanzata da Scannell, è stato compiuto un altro significativo passo avanti per l'insediamento a Jesi di uno dei poli logistici più grandi del centro Italia, insediamento che darà lavoro ad oltre 900 persone", ha commentato il presidente di Confindustria Ancona, Pierluigi Bocchini. "Questa notizia ci dimostra e conferma che - ha concluso - se si vogliono creare nuovi posti di lavoro e non perdere quelli esistenti occorre essere attrattivi come territorio e come Paese anziché sforzarsi per individuare orpelli legislativi anti delocalizzazione per chi ha già deciso di andarsene. È dunque opportuno riflettere su serie politiche di incentivi per chi decide di investire e creare lavoro nel nostro territorio". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24