Caterpillar: Epifania, giornata pace con operai del presidio

Marche
cb471a6251c1b9a277e53d5a40d28096

Volo palloncini e solidarietà cittadini Jesi domani ai cancelli

(ANSA) - JESI, 05 GEN - Una giornata per la pace ed il lavoro, quella del 6 gennaio Jesi con il tradizionale appuntamento della Consulta della Pace nel giorno dell'Epifania che si celebrerà tra gli operai della Caterpillar. La manifestazione porterà la solidarietà della città ai dipendenti che dallo scorso 10 dicembre sono in presidio nel piazzale antistante lo stabilimento che la la multinazionale vorrebbe chiudere entro febbraio, e che qui hanno "festeggiato" con tanta amarezza anche Natale, la notte di San Silvestro e il Capodanno.
    "La Consulta per la pace del Comune di Jesi ha scelto di dedicare la giornata del 6 gennaio al sostegno di lavoratrici e lavoratori dello stabilimento Caterpillar di Jesi. Non avremmo certo pensato pochi mesi fa che la relazione fra pace e lavoro avrebbe trovato una sua cruda declinazione anche nella nostra città", ha fatto sapere il comune di Jesi nell'annunciare l'iniziativa. L'evento, alle ore 17 di fronte al al cancello dello stabilimento Caterpillar in via Roncaglia 69, prevede interventi di rappresentanti dei lavoratori, dei sindacati territoriali e della Consulta, intervallati dalla lettura di alcuni estratti de libro "La Simeide" da parte di Tullio Bugari e Arci Voce.
    Al termine si leverà in volo un palloncino. Sempre il Comune precisa che, "nel rispetto dell'ultimo decreto ministeriale volto a contenere occasioni di assembramenti per evitare la diffusione della pandemia, specialmente in questo periodo di forte contagiosità del virus, la presenza alla manifestazione è limitata ad un rappresentante per ogni associazione aderente alla Consulta per la Pace, nella consapevolezza che l'iniziativa saprà comunque esprimere l'adesione e la vicinanza della società civile alle lavoratrici, ai lavoratori e alle loro famiglie alle prese con una decisione tanto assurda quanto scellerata".
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24