Covid: nelle Marche 260 ricoveri, uno meno di ieri

Marche
ancona

Occupazione terapie intensive resta al 17,6% , area medica 22,4%

(ANSA) - ANCONA, 30 DIC - Sono scesi a 260, uno meno di ieri, i ricoveri per covid negli ospedali delle Marche, dove nelle ultime 24 ore è invece andato avanti il boom dei contagi con 1.814 nuovi casi e un tasso di incidenza a 486,61 su 100mila abitanti. Invariato il numero dei pazienti nelle terapie intensive, 43, mentre quello dei degenti in semi intensiva sale a 57 (+3) e quello dei degenti in reparti non intensivi scende a 160 (-4), secondo i dati della Regione Marche. Con 18 dimessi, l'occupazione delle terapie intensive resta al 17,6% e quella dell'area medica (217 posti occupati) il 22,4%. Sette i decessi registrati nell'ultima giornata, quattro dei quali avvenuti tra i giorni di Natale e Santo Stefano presso la Rsa di Galantara, ma identificati come legati al covid nell'ultima giornata: sono morte 5 donne e 2 uomini, di età compresa tra 71 e 105 anni, tutti con patologie pregresse. Il totale sale così a 3.243 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Ci sono 38 persone in osservazione nei pronto soccorso e 131 ospiti di strutture territoriali (le Rsa di Campofilone e Galantara). In aumento gli attualmente positivi a 7.217 e le persone in quarantena a 19.912, i dimessi/guariti salgono a 132.930. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24