Aeroporto: sindacati-Consiglio Marche, tutela lavoro Sanzio

Marche
d26ad9ac08136515b627a48a5107e65c

Sindacalisti, timori per prospettive. Latini, impegno costante

(ANSA) - ANCONA, 13 DIC - Una delegazione delle organizzazioni sindacali del trasporto di Cgil, Cisl e Uil delle Marche è stata ricevuta, prima dell'inizio della seduta del Consiglio regionale, dal presidente dell'Assemblea legislativa, Dino Latini, e dai Capigruppo. I rappresentanti sindacali dei dipendenti dell'Aeroporto Internazionale di Ancona (ex Aerdorica) - Valeria Talevi (Filt-Cgil), Roberto Ascani (Fit-Cisl) e Giorgio Andreani (Uil-Trasporti) - hanno ribadito le preoccupazioni rispetto alle prospettive dello scalo, e sottolineato la necessità di maggiori certezze e garanzie sul futuro dell'infrastruttura e sul mantenimento dell'attuale personale, ridotto negli anni dai 101 dipendenti agli attuali 59.
    Da tutti è stata condivisa la volontà di tutelare e sviluppare l'aeroporto, con l'intenzione della Regione di favorire l'utilizzo dei finanziamenti pubblici per investire nella qualità dei servizi e nella valorizzazione delle risorse umane. Il presidente Latini ha assicurato l'impegno nel mantenere costante l'attenzione su questo tema. "L'assemblea legislativa - ha detto Latini - farà tutto ciò di sua competenza per dare certezze e futuro al sistema dei trasporti delle Marche, come si sta adoperando anche la Giunta regionale".
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24