Incendio a Matelica, tra evacuati palazzo anche neonata

Marche
6ee5363281820a73b18508a123ec06ab

Notte fuori casa per residenti. Rogo a Sarnano, tre in ospedale

   Un incendio è divampato, poco prima della mezzanotte scorsa, al primo piano di una palazzina in via De Gasperi a Matelica (Macerata): i vigili del fuoco di Camerino hanno fatto uscire, in via precauzionale, tutte le persone dall'ala del palazzo interessata dall'incendio e portato in salvo una bambina di pochi mesi di vita mentre erano in corso le operazioni di spegnimento delle fiamme. Sul posto 118, Carabinieri, azienda del gas e il Sindaco di Matelica che ha trovato una sistemazione per la notte alle famiglie che non hanno potuto fare rientro nella propria abitazione.
    Si tratta del secondo grave incendio in appartamento nel Maceratese in 24ore. Verso le 9 di ieri i vigili del fuoco erano intervenuti anche nel Comune di Sarnano, contrada Campanotico, per il rogo scoppiato in due abitazioni al piano primo, di un edificio disposto su tre piani fuori terra. Tre persone sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari del 118 e sono state trasportate presso l'Ospedale di Macerata per le cure del caso.
    In quest'ultimo caso sono intervenuti i vigili del fuoco di Tolentino e Amandola, unitamente all'autoscala inviata dalla sede centrale. Due persone rifugiatesi sul balcone al secondo piano, sono state tratte in salvo prima dell'estinzione dell'incendio. Notevoli i danni riportati da due appartamenti tanto da rendere necessarie verifiche di stabilità. Sul posto erano intervenuti anche i carabinieri. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24