Covid: quasi 400 positivi nelle Marche, i ricoverati sono 88

Marche
ancona

Tasso incidenza sale a 124,50. Tre decessi

(ANSA) - ANCONA, 19 NOV - Nuova impennata di positivi nelle Marche nell'ultima giornata, con 390 casi (positività 16% su 2.442 tamponi del percorso diagnostico screening) e il tasso di incidenza che sale a 124,50 su 100mila abitanti. Resta però sostanzialmente stabile il numero dei ricoverati: 88 (+2), di cui 21 in terapia intensiva (-1), 25 in semi intensiva (+3), 42 in reparti non intensivi, invariati su ieri. Tre i dimessi. I dati del Servizio salute indicano però che ci sono stati tre decessi, quelli di due uomini rispettivamente di 89 anni di Serra de' Conti, e di 76 di Fermo e di una donna di 85 anni di Senigallia, tutti con patologie pregresse, che fanno salire il totale a 3.131. La provincia con il maggio numero di nuovi casi nelle 24 ore è quella di Pesaro Urbino con 128, seguita da Ancona con 83, Ascoli Piceno con 72, Macerata con 52, Fermo con 38, oltre a 17 casi di fuori regione. Su 390 casi, 76 sono soggetti sintomatici, 124 contagi domestici, 91 contatti stretti di casi positivi, 18 positivi in setting scolastico/formativo, 7 in setting lavorativo, 6 contatti in ambiente di vita/socialità, 2 in setting assistenziale, 2 da screening sanitario, 3 casi extra regione. Sono 5 le persone in osservazione nei pronto soccorso, 86 gli ospiti di strutture territoriali (Campofilone e Galantara). I positivi alla data di oggi sono 3.620, di cui 3.532 in isolamento domiciliare, 7.534 le persone in quarantena.
    I dimessi/guariti salgono a 113.269. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24