Ecosistema Urbano Legambiente: Macerata e Pesaro nelle top 20

Marche
ancona

Ancona retrocede al 73/o posto, Ascoli migliora e va al 62/o

(ANSA) - ANCONA, 09 NOV - Più auto in circolazione e un crollo quasi uniforme nell'utilizzo del trasporto pubblico.
    Livelli di smog e di perdite lungo la rete idrica che rimangono agli stessi preoccupanti valori dell'anno precedente. Nel 2020 segnato dall'emergenza pandemica, i capoluoghi italiani non migliorano le loro performance ambientali: se è vero, infatti, che il Covid-19 colpisce anzitutto le città, modificandone contorni, regole e indirizzi, le emergenze urbane evidenziate negli anni precedenti rimangono le medesime e riflettono un sostanziale immobilismo nelle politiche improntate alla sostenibilità, seppur con qualche importante eccezione e best practice cui guardare per tracciare la rotta del cambiamento su scala nazionale e regionale. E' il quadro delineato dall'indagine Ecosistema Urbano 2021 di Legambiente, dove ci sono due città marchigiane nelle top venti: Macerata, passata dalla 19/a posizione alla 15/a, prima nelle Marche, e Pesaro, dal 20/o posto al 19/o. In retrocessione rispetto alla classifica dello scorso anno Ancona, che perde ben 29 posizioni, passando dal 44/o posto al 73/o. Miglioramento per Ascoli Piceno che guadagna 7 posizioni, passando dal 69/o posto del 2020, al 62/o. "I dati di ecosistema urbano raccontano fondamentalmente una situazione di stallo per la nostra Regione - ha dichiarato Marco Ciarulli, direttore di Legambiente Marche -. Le emergenze che da sempre registriamo e segnaliamo, restano tali. L'aumento delle auto circolanti ad esempio, valore registrato in quasi tutti i Comuni marchigiani, ci racconta di un territorio che non ha ancora messo al centro dello sviluppo sostenibile il trasporto pubblico, andando quindi a penalizzare gli altri settori, come la qualità dell'aria e la mobilità dolce". Menzione speciale per la scuola Primaria "A. Brancati" di Pesaro, tra le best practice del dossier, premiata per eccellere in efficienza energetico-ambientale grazie a un involucro che evita dispersioni e surriscaldamento, la scuola ha ottenuto il certificato LEED v4 BD+C: School di Livello Platino, prima in Europa e terza a livello mondiale a raggiungerlo.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24