Al via sotto la pioggia Cartoceto Dop, il Festival

Marche
ancona

Kermesse dedicata a unica Dop olearia delle Marche

(ANSA) - ANCONA, 07 NOV - Al via sotto la pioggia Cartoceto Dop, il Festival, 44/a Mostra Mercato dell'Olio e dell'Oliva, kermesse dedicata all'unica Dop olearia delle Marche, organizzata dal Comune di Cartoceto e dalla Pro Loco, patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, dalla Regione Marche e dalla Fondazione Marche Cultura e con la partnership di Confcommercio Pesaro. Fin dalla mattina, nonostante il tempo incerto molte persone hanno affollato piazza Garibaldi per gli acquisti di olio, olive, formaggi, vini e conserve, gli amanti della cucina hanno popolato il festival e i vari eventi in programma per tutto l'arco della giornata.
    L'olio Dop Cartoceto e le iniziative in programma, anche quest'anno hanno richiamato tantissimi appassionati da fuori regione, con prevalenza dall'Umbria, dall'Emilia Romagna e dalla Toscana. In tanti hanno apprezzato il borgo storico, il programma artistico culturale (concerti e mostre) e la qualità dell'olio di quest'anno dalla bassissima acidità e naturalmente biologico, con degustazioni agli stand dei produttori e a quello del Consorzio Dop Cartoceto, grazie agli appuntamenti "A prova di Dop". Di grande impatto lo spettacolo di video-mapping ispirato alla figura del monaco-artista padre Stefano Pigini, un momento importante nel percorso dell'identità del territorio attraverso la narrazione di storie e personaggi che lo hanno connotato. A padre Pigini è anche dedicata una delle mostre in programma nel festival, insieme ad un'altra sul grande fotografo Mario Dondero. Sul versante enogastronomico incontri nelle cantine del territorio e un appuntamento sul Bianchello del Metauro con il sommelier Gianluigi Garattoni, oltre agli aperitivi a base di prodotti tipici marchigiani in piazzetta Guerrazzi. Il festival si conclude domenica 14 novembre, ma prima sabato 13 novembre è programma alle ore 10:30 presso il Teatro del Trionfo il seminario nell'ambito del progetto di "Valorizzazione delle risorse genetiche dell'olivo e introduzione di nuove tecniche a basso impatto ambientale nell'areale della DOP Cartoceto" che racconterà i "Primi risultati del progetto Oliv-GET". librate nell'areale di Cartoceto Dop. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24