Terremoti: scossa Pesarese, no criticità Istituti superiori

Marche
fac18848f97e8619872ddb612e011d16

Provincia Pesaro Urbino, sopralluoghi tecnici 'a tappeto' scuole

   "Nessuna criticità" rilevata negli istituti superiori della provincia di Pesaro Urbino durante i sopralluoghi dopo la scossa sismica 3.4 registrata alle 12.53 di ieri che non ha però causato danni o feriti ma è stata percepita fino ad Ancona. Quattro squadre di tecnici della Provincia di Pesaro e Urbino, coordinate dal dirigente del Servizio edilizia scolastica Maurizio Bartoli e gestite dagli ingegneri Luigi Massarini e Maurizio Pierantoni - in forma la Provincia - hanno effettuato fin da venerdì pomeriggio, proseguendo per tutta la giornata di oggi, controlli su tutti gli edifici degli istituti superiori del territorio provinciale per verificare eventuali danni causati dal terremoto di venerdì".
    "Abbiamo proceduto a tappeto alle verifiche visive negli edifici scolastici superiori, che sono dislocati a Pesaro, Fano, Urbino, Urbania, Pergola, Fossombrone, Sassocorvaro, Piobbico e Cagli - evidenzia Bartoli - senza riscontrare criticità. Le nostre squadre hanno operato in stretto rapporto con i dirigenti scolastici, che ringrazio per la collaborazione". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24