Comunali: Marche,ballottaggi a Castelfidardo e San Benedetto

Marche
cf3327a01a497b75687553093088aec0

Città della fisarmonica, figlia nonna Peppina sfida uscente M5s

   Due città al ballottaggio per le Comunali nelle Marche con seggi aperti oggi (7-23) e domani (7-15): sono Castelfidardo (18mila abitanti), in provincia di Ancona, e San Benedetto del Tronto (47mila abitanti), provincia di Ascoli Piceno.
    A San Benedetto il sindaco uscente Pasqualino Piunti (Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega, Noi con l'Italia, Popolo della Famiglia e San Benedetto Protagonista, lista del candidato) ha raggiunto il 41,56% dei voti al primo turno; a sfidarlo Antonio Spazzafumo (19,06% al primo turno) che guida una formazione civica, sostenuto da cinque liste (Centro Civico Popolare, Libera, San Benedetto Viva, Rinascita Sambenedettese e Rivoluzione Civica). Fuori gara il centrosinistra, che si era presentato diviso in tre tronconi con altrettanti candidati sindaci: non vi sono apparentamenti con Spazzafumo ma il segretario provinciale dem ha lanciato un appello a sostenerlo.
    A Castelfidardo, città della fisarmonica, Gabriella Turchetti (29,04% al primo turno; FdI, Lega, lista civica 'Fare bene per Castelfidardo'), farmacista, figlia di 'nonna Peppina' Giuseppa Fattori, anziana di Fiastra simbolo di resilienza dei terremotati, si contrappone al sindaco uscente Roberto Ascani (27,29%; M5s, Civica Castelfidardo Futura). Il distacco dei due candidati al primo turno è stato di appena 141 voti; al terzo posto si era piazzato Marco Tiranti (25,78% a 122 voti dal secondo posto; centrosinistra). Nessun apparentamento ufficiale con le liste dei partiti esclusi dal ballottaggio. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24