Regioni: Marche; Acquaroli,giorno più brutto? Comuni in E-R

Marche
e510df56a32817dad226c07a6af694c8

Un anno da successo urne."Squadra e concertazione per risultati"

(ANSA) - ANCONA, 21 SET - A un anno dal successo elettorale alla Regionali del settembre 2020 nelle Marche, Francesco Acquaroli inizia "a vedere un progetto che prende forma". Rispondendo ai cronisti a margine del Consiglio regionale, il presidente rivendica con "orgoglio, la capacità di creare una squadra, che non è sempre facile, la capacità di costruire un percorso con le associazioni di categoria con la filiera istituzionale, I sindaci, con il governo centrale, aspetti che possono sembrare di poco conto ma sono elementi essenziali per costruire un grande progetto e per raggiungere i risultati".
    "Il giorno più brutto finora? Quando i due comuni del Montefeltro (Sassofeltrio e Montecopiolo, ndr) sono andati in Emilia-Romagna: - ammette - Una ferita importante ma mi ha dato stimolo di dire che da quel momento in poi era giusto rilanciare e ricostruire la nostra regione con chi si sente marchigiano, chi apprezza quello che siamo con la capacità di determinare un orgoglio che sento forte da parte di tanti".
    Grandi risultati nell'anno anche di marchigiani nello sport, ha ricordato, "quelli del cg Mancini (di Jesi, Ancona; ndr), di Tamberi e di altri atleti marchigiani che ci hanno fatto sentire orgogliosi in queste Olimpiadi Sono elementi importanti che hanno reso la nostra piccola regione una grande regione".
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24