Scuola: Marche, 474 mln per adeguamenti edifici 'cratere'

Marche
9448aabee85fd818e7b582920e558c18

Castelli, proposta a Legnini Nuovo programma edilizia scolastica

   "Ben 52 scuole marchigiane nelle aree colpite dal sisma saranno finanziate ex novo con circa 141 milioni di euro. A queste si aggiungono altri 65 interventi pronti a ricevere un adeguamento dei fondi, passando così dagli iniziali 275,5 milioni a oltre 333 milioni. Quindi, sommando le risorse , si arriva complessivamente a circa 474 milioni". Lo annuncia la Regione Marche. "La partita sul rilancio delle scuole lesionate - osserva - dal sisma è alle strette finali e l'edilizia scolastica costituisce una delle principali priorità nei Piani di Ricostruzione Pubblica post sisma 2016".
    "A breve, uscirà la terza e ultima ordinanza commissariale sul tema, che viaggerà su due linee: riferisce ancora l'amministrazione regionale - finanziare le scuole del cratere rimaste fuori dai primi due stanziamenti; e adeguare i fondi a quelle che ne hanno giù fruito ma che non riescono a coprire tutte le spese ed hanno bisogno di un surplus". "Per questo motivo, - spiega l'assessore regionale alla Ricostruzione Guido Castelli - dopo aver portato a termine la ricognizione dello stato di attuazione delle progettazioni in corso e la prima fase di censimento, la Regione proporrà al commissario Legnini l'approvazione di un Nuovo Programma di Edilizia Scolastica Al tempo stesso - aggiunge - stiamo informando Comuni e Province sull'iter che le pratiche stanno seguendo con una comunicazione ad hoc. Un passaggio nodale a livello di raccordo ma anche utile a informare e tenere aggiornati gli amministratori sui vari passaggi". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24