Furgone contro mezzo pesante cantiere in sosta, morto 36enne

Marche
86065860efba9d564e1f087a2cbebc86

A San Severino Marche, ferito era stato elitrasportato ad Ancona

(ANSA) - SAN SEVERINO MARCHE, 10 MAG - Il furgone che sfugge al controllo del conducente, invade la corsia opposta per poi schiantarsi frontalmente contro la motrice di un mezzo pesante in sosta nei pressi di un cantiere per l'asfaltatura della strada. E' una prima ricostruzione dell'incidente stradale avvenuto verso le 7.30 al km 57+300 della Sp 361 a San Severino Marche (Macerata), costato la vita a Gianluca Mosconi, 36 anni, muratore settempedano, che si stava recando in un cantiere della ditta.
    Il 36enne, sposato, padre di due figli, era stato estratto dall'abitacolo del mezzo dai vigili del fuoco, assistito dai sanitari del 118 e poi trasportato in eliambulanza agli Ospedali Riuniti di Ancona Torrette dove è deceduto. Le condizioni del 36enne erano apparse subito molto gravi a causa dei traumi subiti nel violentissimo impatto frontale contro il grosso camion fermo sul ciglio della strada. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 e ai vigili del fuoco, sono intervenuti i carabinieri. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24