Ancona 'per tutte le stagioni' con l'aiuto dei cittadini

Marche
e1dd4ec83acacf190452e533dc3c3639

Comune, sito, segnaletica, marketing e sondaggio su luoghi cuore

(ANSA) - ANCONA, 19 APR - Ancona e i propri cittadini devono "autorizzarsi" a diventare una "destinazione turistica" e "per tutte le stagioni". Parte da uno studio che coinvolge i portatori d'interesse e da un sondaggio tra gli anconetani, il progetto "Turismo Ancona 2021" del Comune che ha creato un gruppo di lavoro per un rilancio turistico destagionalizzato del capoluogo che metta insieme bellezze naturali e architettoniche, patrimonio archeologico, cultura, contenitori storici, attività sportive, per un'esperienza turistica a 365 gradi, spalmata in tutto l'anno. Oltre a un nuovo portale del turismo (da maggio), a una nuova segnaletica lungo gli itinerari e all'accoglienza con l'edicola Iat, c'è uno studio dell'Università di Macerata in sinergia con esperti di varie categorie per un brand city condiviso; nelle prossime ore partirà un sondaggio tra i cittadini per contribuire a una città sempre più 'amica' dei turisti, rispondendo a tre domande sulle esperienze imperdibili ad Ancona, sui luoghi del cuore della città e sui monumenti da visitare. Dal sondaggio verrà tratto spunto per costruire uno o più itinerari tra i consigliati. Il neo testimonial jesino della Regione, il ct della nazionale Roberto Mancini, aveva indicato il proprio posto del cuore nella baia anconetana di Portonovo "unica al mondo". Per il Comune è l'avvio della "fase 2", hanno spiegato la sindaca Valeria Mancinelli e l'assessore alla Cultura Paolo Marasca, in una conferenza stampa all'aperto in un uno dei luoghi più suggestivi di Ancona, il Belvedere Virna Lisi al Passetto. Preceduta da interventi capillari "per preparare il prodotto", lavoro per aprire i musei, sulla Mole Vanvitelliana, eventi culturali, sportivi, la seconda fase pone le basi nelle informazioni raccolte nel processo d'ascolto per la candidatura a Capitale della Cultura 2022 sul tema "La Cultura tra l'altro" (Ancona era tra le finaliste nella 'sfida' vinta da Procida) e per il Piano strategico. Il progetto prevede una comunicazione turistica 'integrata' città-porto e percorsi per valorizzare ricchezze archeologiche stratificate di Ancona in sinergia con la Soprintendenza. Sul nuovo sito web anche video su temi dedicati alla città e web app con suggerimenti mirati. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24