Covid: Pesaro,opera urbana per ricordare cantante 'Camillas'

Marche
b9f407f20be2ad90e09a336a3d056b7f

Un anno fa morte 'Zagor' Bertuccioli. Comune, "sua voce con noi"

   "Un anno fa ci lasciava Mirko Bertuccioli, protagonista della scena indipendente italiana e artista poliedrico, che ha dedicato la sua vita alla musica e alla cultura". Il ricordo del Comune di Pesaro a un anno dalla morte, con Covid-19, del 46enne pesarese Mirko 'Zagor' Bertuccioli cantante e tastierista della band 'I Camillas', in finale nel 2015 a "Italia's got talent". "La sua voce riempie sempre più la nostra vita", affermano il sindaco Matteo Ricci e il vice sindaco Daniele Vimini, annunciando la realizzazione di un'opera urbana dedicata al mondo dei Camillas, idea nata in collaborazione con Massimiliano Santini.
    "Sembra ancora impossibile pensare lui non ci sia più fisicamente. - proseguono - Mirko ha continuato a vivere nelle persone che ascoltano la sua musica, negli artisti con cui ha collaborato e nelle manifestazioni d'affetto organizzate nella nostra città». Ricordiamo le luminarie in via Almerici con le frasi de "La canzone del pane", il grande evento estivo "Luccichini dappertutto". Poi "quest'estate metteremo in campo una nuova idea. Stiamo infatti lavorando per realizzare un'opera di arte urbana che avrà luce in un punto strategico della città, il tema sarà: - annuncia il Comune di Pesaro - sarà 'Il Magico Mondo de i Camillas'. Un progetto pensato e costruito assieme ad alcuni artisti amici del caro Mirko". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24