Padre spara al figlio di 27 anni e lo uccide a Senigallia

Marche
07fddc5bec69b3de7dbe59aa06395356

E' successo durante una lite. Sul posto 118 e carabinieri

(ANSA) - SENIGALLIA, 29 MAR - Un uomo ha sparato al figlio di 27 anni, uccidendolo, durante una lite avvenuta in una casa isolata alla periferia di Senigallia (Ancona). Secondo una prima ricostruzione, pur gravemente ferito, il giovane sarebbe riuscito a chiamare i soccorsi, e si è levata in volo l'eliambulanza, che però è stata richiamata, quando i sanitari del 118 giunti sul posto hanno constatato la morte della vittima. Indagano i carabinieri che stanno interrogando il padre, che ha 73 anni. Al fatto hanno assistito uno o più familiari nella villetta divisa in 2 abitazioni, nella zona di Roncitelli. Il 27enne sarebbe stato raggiunto al collo da un colpo di pistola sparato dal padre, che lo avrebbe ferito alla giugulare. Al momento non si sa se l'arma fosse regolarmente detenuta. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24