Vaccini: assessore Marche, tra aprile e giugno prevista consegna di un milione di dosi

Marche
2b14ced272c92df52599f0976146ded8

Per 500mila persone. Ma il grosso da luglio in poi

(ANSA) - ANCONA, 23 MAR - "Il piano di approvvigionamento dei vaccini per la Regione Marche prevede la consegna di un milione di dosi tra aprile e giugno che saranno destinate a più o meno 500mila persone da vaccinare, ma il grosso, diciamo così, dei quantitativi che dovrebbero arrivare nella nostra regione è nel terzo trimestre dell'anno, luglio-agosto-settembre, a quel punto si potrà essere la vaccinazione estesa alla popolazione".
    Lo ha detto l'assessore regionale alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini, rispondendo a delle interrogazioni in Consiglio regionale, riunito in seduta telematica. Saltamartini ha poi spiegato che la somministrazione dei vaccini all'interno delle aziende potrà avvenire soltanto quando "saranno soddisfatte le platee che hanno la precedenza (categorie a elevata fragilità, caregiver, soggetti con disabilità, fascia di età 60-70 e 70-80). Una prospettiva - ha spiegato - che si ritiene possa essere soddisfatta a fine aprile, inizio maggio".
    Sempre rispondendo ad un'altra interrogazione l'assessore ha detto che l'amministrazione regionale è d 'accordo sulla priorità di vaccinazione per autoferrotranvieri e addetti ai supermercati "e per quanti operano nei servizi pubblici essenziali". Ma non è possibile addivenire a questa soluzione, perché il piano di vaccinazione elaborato dal Governo lo scorso 10 marzo prevede una strutturazione sulla base delle fasce d'età e dando la priorità a persone con elevata fragilità e con disabilità grave". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24