Terremoto: Acquaroli, accelerano progetti ricostruzione

Marche
4f8573ade901352a55f18c7e29fc560e

Incontro on line con Legnini. Castelli, concentrati su Recovery

(ANSA) - ANCONA, 21 MAR - L'accelerazione in tre mesi dei progetti di ricostruzione degli edifici danneggiati, l'avvio della campagna di ascolto per i Recovery Plan, le ordinanze in deroga in dirittura di arrivo, l'invito ad Ancona del ministro degli Affari regionali Mariastella Gelmini e, infine, una seduta straordinaria aperta del Consiglio regionale delle Marche dedicata alla ricostruzione post sisma. Se ne è parlato in un incontro in via telematica tra il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, vicecommissario alla Ricostruzione, l'assessore alla Ricostruzione Guido Castelli, il commissario Giovanni Legnini, il subcommissario Gianluca Goffredo e il direttore dell'Usr Marche, Stefano Babini, per fare il punto sulle pratiche della ricostruzione post-sisma. "Dal confronto - dice Acquaroli - è emerso un dato molto positivo, un'accelerazione rilevante dell'andamento e approvazione dei progetti di ricostruzione degli edifici danneggiati. Da fine dicembre 2020, dall'insediamento del direttore Babini ad oggi, i decreti emessi dall'Usr Marche sono passati da 4.427 a 5.689, +1.262 in circa tre mesi, e un aumento significativo anche nei Sal finali, che corrispondono alla chiusura degli interventi di ricostruzione, passati da 2.219 a 3.039, +820 nello stesso arco di tempo, anche per effetto dell'Ordinanza 100" del commissario Legnini. Nel corso dell'incontro sono state anche esaminate le istanze pervenute dai Comuni destinatari di ordinanza speciale in deroga. Le prime potrebbero essere licenziate nella cabina di regia in programma il 31 marzo. "Ci concentreremo ora - annuncia l'assessore Guido Castelli - sul Recovery Plan terremoto attraverso una campagna d'ascolto dei sindaci per una maggiore definizione della proposta di utilizzo della cifra di 1,78 miliardi che Draghi ha confermato essere destinata alla rigenerazione socioeconomica delle aree del sisma. le Marche proporranno un pacchetto al Governo, dopo un confronto con il ministro agli Affari regionali Mariastella Gelmini, che i prsindete Acquaroli ha invitato ad Ancina". La ricostruzione post sisma sarà inoltre al centro di una seduta straordinaria aperta dell'Assemblea legislativa. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24