Confartigianato Marche aderisce a Kairos Air

Marche
b028abd0787201de95e0900ac04300ee

40 sottoscrizioni di adesione al progetto di compagnia aerea

(ANSA) - ANCONA, 15 MAR - Si allarga la compagine societaria del nuovo vettore aereo delle Marche, Kairos Air.
    Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo si è infatti unita all'alleanza sottoscrivendo l'adesione minima del valore di 1.000 euro. "Così superiamo i blocchi infrastrutturali. Kairos Air sarà sicuramente di fondamentale importanza per l'incoming turistico ed economico. E per l'internazionalizzazione. Questo vettore sarà utile collegamento con i distretti italiani e le grandi capitali internazionali, e ridurrà notevolmente l'isolamento delle Marche", il commento dei vicepresidenti interprovinciali dell'associazione di categoria, Natascia Troli e Lorenzo Totò. Nel corso dell'incontro che ha portato alla sottoscrizione, Paolo Tanoni, promotore di Kairos Air, che conta già quaranta soggetti che hanno aderito, ha confermato il target di 300mila persone trasportate l'anno.
    Tanoni ha osservato come il covid "abbia aperto possibilità per lo slot di Linate, per anni inaccessibile. Ci sono opportunità per volare su Milano, puntiamo a fine mese ad averne certezza.
    Così come su Fiumicino, dove prevediamo di atterrare per l'accesso ai voli internazionali. Senza considerare che i costi per acquisto o leasing di aerei si sono profondamente ridotti".
    La partenza ufficiale, comunque, non avverrà a giugno. "Quasi certamente no, perché nel periodo estivo non ci sono voli business - ha spiegato Tanoni -. Prenderemo il via nel momento più opportuno e stiamo valutando il migliore. Nel giro di alcune settimane concluderemo le riflessioni per tracciare il nostro modello di business". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24