Covid:direttore Virologia,variante Gb in metà tamponi Ancona

Marche
86748dce0b88126a11ab554c0150ba0d

Più contagiosa, non più patogena. No altre varianti nelle Marche

(ANSA) - ANCONA, 08 FEB - "La variante inglese del Covid 19 è sicuramente più contagiosa, ma non più patogena". Lo dice all'ANSA Stefano Menzo, direttore del Laboratorio di Virologia dell'Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, dopo la scoperta di alcuni casi nelle scuole di Tolentino, Pollenza e Castelfidardo.
    "Che sia più contagiosa lo abbiamo già visto - spiega - dal primo caso (a Loreto, poco prima di Natale, ndr), si è diffusa rapidamente in provincia di Ancona e in città: è presente in circa metà dei tamponi processati nell'Anconetano". Che non abbia una maggiore carica patogena, "lo hanno detto anche i colleghi inglesi, che studiano questa variante da prima di noi".
    Nelle Marche invece, al momento, "non risultato presenti altre varianti, come quella brasiliana o la sudafricana". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24