Aborto: Aic in piazza, saldatura a destra contro diritti

Marche
3883fe38c8c306e91d69cf71cfd9f6e7

"Vogliono smantellare conquiste sociali a partire da donne"

(ANSA) - ANCONA, 30 GEN - "C'è una preoccupante saldatura tra la galassia ultra-cattolica e neofascista e la destra istituzionale, che ormai governa intere regioni, che ha l'obiettivo smantellare decenni conquiste sociali, a partire da quelle negate ai diritti delle donne". Lo sostiene Francesco Rubini capogruppo in Consiglio Comunale di Ancona di "Altra idea di Citta" (Aic) che ha dato vita a una conferenza stampa in piazza Roma, sulla questione aborto dopo il no della maggioranza di centrodestra in Consiglio regionale alla somministrazione della pillola abortiva Ru486 anche nei consultori come prevedono le linee guida del ministero della Sanità. All'iniziativa c'era anche Loredana Galano, membro del coordinamento Aic, della Rete marchigiana donne. Insieme ad altre realtà, ha annunciato Rubini, ci stiamo mobilitando per un'iniziativa più ampia in piazza sabato prossimo. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24