Maltrattamenti in famiglia: deve scontare 4 anni, arrestato

Marche
10f08d795a7acf8986ce0e6c02515459

Operazione Cc Comunanza, reato comesso a Ancona

(ANSA) - COMUNANZA (ASCOLI PICENO), 29 GEN - I carabinieri della stazione di Comunanza hanno arrestato, come disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Spoleto (Perugia), un 42enne residente in provincia di Pesaro, poiché deve scontare 4 anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia ai danni dell'ex convivente, reato commesso in Ancona nel 2016. L'uomo, al termine degli accertamenti di rito, è stato tradotto al carcere di Ascoli Piceno a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.
    L'operazione si inserisce nell'ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio volti alla prevenzione dei reati contro il patrimonio e la verifica del puntuale rispetto della normativa anti covid, che ha visto i carabinieri impegnati nell'ultima settimana in oltre 1.200 controlli a persone e quasi 200 attività commerciali con numerose sanzioni elevate. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24