Regeni:rettore,Unimc si unisce dolore inesprimibile famiglia

Marche
bb832422d9d78f23637b69d077506547

Adornato,crimine orrendo ha ferito opinione pubblica Italia e Ue

(ANSA) - MACERATA, 25 GEN - "L'Università di Macerata si unisce al dolore inesprimibile della famiglia Regeni nel quinto anniversario della morte di Giulio, torturato e barbaramente ucciso": a dirlo è il rettore di Unimc Francesco Adornato.
    "Giulio è stato privato alla famiglia, agli studi, al suo futuro, all'intero nostro Paese - aggiunge Adornato -.
    Rivendichiamo con forza un'adeguata e sollecita risposta dalle autorità egiziane per assicurare alla giustizia gli esecutori di un crimine orrendo, che ha ferito l'opinione pubblica nazionale e della stessa Unione Europea". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.