Ex A. Merloni: altri 6 mesi di cassa integrazione cessazione

Marche
d1554e80356a580ad9257f589747eab6

Riguarda 562 lavoratori Marche e Umbria fino a 15 novembre 2021

   Cassa integrazione per cessazione prorogata per altri sei mesi nell'ambito del fallimento della Indelfab di Fabriano (Ancona), ex JP Industries che aveva acquisito il comparto del bianco della Antonio Merloni. Questo il principale risultato concreto scaturito dal tavolo congiunto al ministero del Lavoro riunitosi in remoto ieri, 15 dicembre, alla presenza dei rappresentanti delle due Regioni coinvolte, Marche e Umbria, dei tecnici dei due ministeri, Lavoro e Sviluppo economico, oltre ai rappresentanti delle segreterie di Fim-Fiom-Uilm di Marche e Umbria.
    Al termine dell'incontro è stato firmato un verbale dove vengono concessi altri sei mesi di ammortizzatore sociale, quindi fino al prossimo 15 novembre 2021. A beneficiarne 562 lavoratori: di cui 294 occupati presso le unità produttive di Fabriano, stabilimenti di Santa Maria e Maragone, e 268 occupati presso la sede di Nocera Umbra (Perugia), stabilimento di Colle di Gaifana. "Attraverso l'estensione di questo periodo di Cig per cessazione attività - commentano le parti sociali si permetterà di utilizzare al meglio il tempo finalizzando tutte le azioni all'individuazione di percorsi di riqualificazioni e reindustrializzazione, unico obiettivo reale che ci si è posti".
    I rappresentanti delle Regioni hanno garantito la disponibilità a mettere in campo strumenti che possano favorire un percorso, serio, di reindustrializzazione. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24