Si rompe cavo fibra ottica, a Jesi isolato Ospedale

Marche
ancona

Niente internet anche alla New Holland, operai a casa

(ANSA) - JESI, 10 DIC - Disagi da ieri sera e per tutta la giornata di oggi a Jesi (Ancona) dove la rottura di un cavo di fibra ottica nei pressi dell'uscita Jesi Est nella SS76, durante i lavori di riparazione di un ripetitore, ha causato il blocco della linea internet in varie zone della città e su vari operatori di telecomunicazioni. Il problema più grave all'ospedale 'Carlo Urbani' e per i servizi dell'Area Vasta 2, comprese le prenotazioni via Cup, per il non funzionamento della rete dati e fonia coperta da Fastweb. Lo fa sapere, in una nota stampa, la direzione sanitaria, precisando che "i servizi dati e fonia del nosocomio sono impattati da un guasto di natura complessa causato da trivelle che hanno tranciato i cavi sulla tratta ottica di lunga distanza. Già da ieri sera i tecnici dell'area Vasta 2 hanno provano ad effettuare un primo intervento ma, per ragioni di sicurezza non sono potuti intervenire". In difficoltà, anche alcune aziende tra cui la New Holland che ha dovuto rimandare a casa centinaia di dipendenti, fermando la produzione, poiché le linee produttive sono collegate alla rete. Le operazioni di bonifica dei link ottici sono iniziate questa mattina alle 7. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24