Covid: Ancona, flash mob ristoratori a terra contro chiusure

Marche
a58ead11dbed04babbeaae2c5e932b04

Confcommercio Marche centrali domani ore 12. Altro sit-in Pesaro

(ANSA) - ANCONA, 27 OTT - Cinquanta operatori della ristorazione e di altre categorie, provenienti da tutte le Marche, vestiti di nero con mascherine bianche, seduti a terra distanziati di almeno un metro, con cartelli, davanti a una tavola imbandita a terra. Così domani alle 12 ad Ancona, in una piazza che verrà comunicata stasera o domattina, si presenteranno i partecipanti (contingentati per le misure anti-Covid) al flash mob #siamoaterra di Confcommercio Marche Centrali, in particolare della Fipe, che si svolgerà in contemporanea in altre 24 piazze italiane. La protesta, pacifica e silente, nella quale verrà intonato l'Inno di Mameli, hanno spiegato in videoconferenza il direttore generale di Confcommercio Marche Centrali Massimiliano Polacco e il presidente del direttivo Fipe Moreno Cedroni, è contro le limitazioni e chiusure dell'ultimo Dpcm ritenute punitive per una categoria che "rispetta i protocolli", che ha sostenuto costi salatissimi per rendere i locali "sicuri". Anche a Pesaro esercenti pubblici in piazza del Popolo, domani alle 11.30, per iniziativa di Confcommercio Marche Nord. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24