Regioni, neo assessore Latini 'debutta' al Teatro Pergolesi

Marche
77e8d8270291c86cb6aa646bb69ff740

Prima uscita pubblica a inaugurazione Stagione Lirica Jesi

(ANSA) - JESI, 18 OTT - 'Debutto' al Teatro Pergolesi di Jesi (Ancona) per il nuovo assessore alla Cultura della Regione Marche, Giorgia Latini, che ieri sera, sabato 17 ottobre, ha presenziato all'inaugurazione della 53/a Stagione Lirica di Tradizione, in occasione della 'prima' del dittico Suite Italienne e Lesbina e Milo. Ad accoglierla in teatro, con gli auguri di buon lavoro, il sindaco di Jesi e presidente della Fondazione Pergolesi Spontini, Massimo Bacci, l'assessore comunale alla cultura Luca Butini, il direttore generale della Fondazione Pergolesi Spontini Lucia Chiatti ed il direttore artistico Cristian Carrara. Gli spettatori hanno applaudito con grande calore il balletto su musica di Igor Stravinski, una nuova coreografia di Sasha Riva e Simone Repele, e la prima esecuzione in epoca moderna degli intermezzi per musica Lesbina e Milo scritti da Giuseppe Vignola nel 1707. "Un Teatro di Tradizione è un teatro-famiglia che ti accoglie, ti mette a tuo agio. Varcata la porta di ingresso, ci si dimentica del mondo esterno, si viene rapiti dalla bellezza, si viene trascinati dalla musica e la spensieratezza (sembra impossibile di questi tempi) si fa strada… è la magia del teatro… " fa sapere la Fondazione Pergolesi Spontini. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24