Stalking: tenta introdursi in casa ex convivente, arresto Cc

Marche
bfa96ffbe501226e13238d4c298a336c

Ad Agugliano donna chiama 112, 49enne aveva coltello in tasca

   Prima le insistenti telefonate e i messaggi all'ex convivente, perché lui non accettava l'interruzione della relazione, poi il tentativo di entrare a casa della donna con la forza e in tasca un coltello a serramanico. Un 49enne romano è stato arrestato ieri sera dai carabinieri della Stazione di Agugliano per atti persecutori nei confronti dell'ex convivente, residente ad Agugliano, e porto illegale di armi. L'intervento è seguito alla segnalazione al 112. Quando è stato bloccato, l'uomo aveva nella tasca dei pantaloni un coltello a serramanico. Dalle indagini è emerso che negli ultimi mesi il 49enne aveva tenuto un atteggiamento molesto nei confronti della donna fino a tentare di introdursi in casa della stessa. Così è stato arrestato. Il Tribunale ha convalidato la misura, disponendo il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla vittima. A carico del 49enne anche il foglio di via obbligatorio per tre anni dal Comune di Agugliano, salva preventiva autorizzazione per rientrarvi, pena una denuncia. (ANSA).
   

Ancona: I più letti