Ex A.Merloni, presidio lavoratori all'incontro istituzionale

Marche
fed5db1b1e23cf5549aea847bdbfdd77

Deciso da assemblea lavoratori. 583 dipendenti ex JP in mobilità

(ANSA) - FABRIANO, 24 AGO - Presidio dei lavoratori Indelfab di Fabriano (Ancona), ex JP Industries, questo pomeriggio davanti all'ingresso dell'Oratorio della Carità dove si svolgerà un primo confronto fra sindacati e istituzioni in merito all'apertura della procedura di mobilità per 583 lavoratori, tra Marche e Umbria. Lo ha deciso l'assemblea dei lavoratori, che si è svolta nel piazzale antistante la sala mensa dello stabilimento di Santa Maria della Indelfab. Non all'interno perché l'azienda non ha concesso l'utilizzo dei locali in quanto per via delle norme anti covid. Durante l'assemblea, presieduta dai rappresentanti dei sindacati di categoria Fim-Fiom-Uilm, rispettivamente Gianpiero Santoni, Pierpaolo Pullini e Isabella Gentilucci, è stato fatto il punto della situazione. "Ci avevano promesso un nuovo piano concordatario da presentare in Tribunale, ma abbiamo forti dubbi che lo faranno in questa fase.
    Questo perché, secondo l'imprenditore Giovanni Porcarelli, il Decreto Agosto permette il licenziamento per le aziende in liquidazione" hanno detto i rappresentanti dei sindacati.
    (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24