Usura, interessi dal 157% al 368%, indagata

Marche
e048b6fc4f2355077405ef08ae58bb40

Gdf recupera quadri e assegni, sequestro beni per 250mila euro

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 22 LUG - Un giro di usura posto in essere con metodi estorsivi è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Ascoli Piceno che ha indagato a una 54enne di Santa Vittoria in Matenano (Fermo). Le indagini di polizia giudiziaria delegate dalla Procura della Repubblica di Fermo, alle Fiamme Gialle di Ascoli hanno accertato che la donna aveva approfittato dello stato di difficoltà economiche di una conoscente, prestandole 33mila euro a fronte del rilascio di garanzie reali sproporzionate: gioielli, quadri di valore e persino la casa della vittima. Tra i beni recuperati, due dipinti di Iacopo Bassano, del XVI secolo, del valore complessivo di circa 20mila euro, assegni bancari tratti da conti correnti accesi presso 4 differenti banche ed effetti cambiari per complessivi 92.349 euro. E, ancora, scritture private relative a prestiti concessi per 87.250 euro. Sequestrato in via preventiva anche un immobile dell'indagata, per un totale di 250mila euro. Secondo consulenze tecniche della Procura, la 54enne avrebbe richiesto interessi tra 157% e 368% su base annua. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24