Premio TerraViva dalla parte della legalità a Roberto Catani

Marche
bcde3c82d4c06f469e19c2d856729ee2

Con Ass. Legalità Organizzata difende taglieggiati criminalità

   La terza edizione del premio "19 Luglio 1992 TerraViva, dalla parte della Legalità", istituito in memoria della strage di Palermo in Via d'Amelio, in cui persero la vita Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta, ha visto tra i premiati il marchigiano Roberto Catani, avvocato di Jesi e presidente dall'associazione Legalità Organizzata. Tra le motivazioni del riconoscimento, l'impegno nella diffusione della cultura della legalità nelle scuole e l'attività professionale di difesa dei testimoni di giustizia e di coloro che sono taglieggiati dal crimine organizzato. Tra gli altri premiati anche Catello Maresca, sostituto Pg a Napoli e Mauro Esposito, imprenditore e testimone di giustizia piemontese. "E' il coronamento di anni di attività dietro la quinte a sostegno dell'antimafia e della legalità - commenta Catani - nella speranza di costruire un futuro migliori per i nostri ragazzi ed un Paese in cui vi siano più Lavoro, più legalità e più libertà, affrancandosi - specie in alcuni territori - dal bisogno e dalla criminalità. (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24