Ricci, d'accordo con Franceschini, arretrare alta velocità e fare ciclabile più lunga d'Europa

Marche
2e8b34902b580e7a1e579dcc5d93439d

Coinvolgere tutti i Comuni adriatici

(ANSA) - PESARO, 31 MAG - "Alta velocità adriatica e arretramento della ferrovia lungo l'autostrada per lasciar posto alla ciclabile più lunga d'Europa". Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci sostiene l'idea lanciata dal ministro della Cultura e Turismo Dario Franceschini in un'intervista al Corriere della Sera. Si tratta tra l'altro di un punto inserito nel piano strategico 'Pesaro 2030' su cui Ricci si dice "pronto, come sindaco, a riprendere e rilanciare la battaglia. Coinvolgendo tutti i Comuni dell'Adriatico interessati". Per il ministro "da Pesaro a Termoli c'è una vecchia linea ferroviaria che danneggia 500 chilometri di costa passando a pochi metri dal mare.
    Proviamo a pensare a un'alta velocità spostata all'interno, a fianco dell'autostrada. E alla vecchia linea che diventa la più lunga e incredibile ciclabile d'Europa sul mare, cucendo tra loro decine di località balneari". Dice Ricci: "Arriveranno miliardi con il Recovery Fund dall' Europa e dobbiamo investirli in progetti strategici". (ANSA).
   

Ancona: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24